Print

Lo stop ai brevetti è una garanzia per il diritto alla salute

Written by Patrizia Toia.

Patrizia Toia"Il voto del Parlamento europeo a Strasburgo sulla risoluzione sui brevetti dei vaccini, in cui si propone una deroga all'accordo Trips con la sospensione temporanea della proprietà intellettuale e l'aumento della produzione nei Paesi in via di sviluppo, è un passaggio di svolta che segna il punto di arrivo di mesi di dibattiti e di mobilitazione della società civile". Così in una nota l'eurodeputata del Partito democratico Patrizia Toia.
"Ora la Commissione europea ne deve tenere conto nel negoziato all'Omc, con la consapevolezza che, qualunque sia l'esito della trattativa, dopo questa pandemia senza precedenti e dopo il voto dei rappresentanti dei cittadini a Strasburgo un rigido e intoccabile status quo sui diritti di proprietà intellettuale non è più un'opzione. Va trovato un nuovo equilibrio che tuteli il diritto di proprietà e gli investimenti alla ricerca e allo stesso tempo garantisca il diritto alla salute e alle cure salvavita per tutti", continua Toia.
Print

I medici di base in Lombardia

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli in tv a 7Gold (video).

I cittadini del Giambellino stanno ponendo con forza la questione del medico di base e dello studio di via Odazio che verrà chiuso e la mobilitazione è riportata anche dai giornali.
Questa questione riguarda gran parte dei territori della Regione Lombardia, dove si è disinvestito sulla sanità territoriale e adesso sta succedendo che tanti medici di base stanno andando in pensione e non sono sostituiti, in quanto la sostituzione non è automatica.
Print

Protocollo di legalità per la Paullese

Written by Arianna Censi.

Arianna CensiIntervento di Arianna Censi.

Oggi con il Prefetto, la ditta vincitrice della gara d'appalto e le parti sociali abbiamo firmato il Protocollo di legalità per gli interventi di riqualifica e potenziamento SP ex SS 415 Paullese da Peschiera Borromeo a Spino d’Adda (escluso Ponte sull’Adda”)  2° lotto - 1° stralcio tratto A.
Questo protocollo a mio avviso costituisce un modello da estendere, e ribadisce la volontà della Città metropolitana di operare nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza e legalità nei lavori pubblici nell'ambito delle infrastrutture stradali.
Video della dichiarazione»»
Print

Trentasette anni fa, la morte del segretario del PCI Enrico Berlinguer

Written by Alessandro Del Corno.

Alessandro Del CornoArticolo di Alessandro Del Corno.

Di Enrico Berlinguer, si è scritto molto e quindi non mi aggiungerò ulteriormente a tale impresa.
Dopo averlo cmq ricordato, a mio modo di vedere, come la parabola più alta della specificità del comunismo nazionale italiano, vorrei evidenziare che nel giugno 1984 mi colpì molto il modo in cui morì e cioè combattendo fino alla fine per le sue idee, giuste o sbagliate che fossero.
Questa sua estrema coerenza che sapeva però coniugarsi duttilmente con gli interessi generali del Paese, gli fu riconosciuta pochi giorni dopo la sua morte, anche da elettrici ed elettori che non erano mai stati tradizionalmente comunisti, facendo ottenere al suo partito alle elezioni europee, oltre il 33% dei voti e superando per la prima volta e fu l’unica dal dopoguerra, la Democrazia Cristiana.