Print

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Written by Roberta Pinotti.

Roberta PinottiVideo dell'incontro “Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) come grande opportunità per lo sviluppo nazionale e locale” con Maurizio Belloni (Direttore di Associazione Democratici per Milano); Arianna Censi, candidata al Consiglio Comunale di Milano, Rosario Pantaleo candidato al Consiglio Comunale di Milano, Roberta Pinotti Senatrice, Silvia Roggiani Segretaria PD Milano Metropolitano.
All’incontro hanno partecipato anche: Manuel Sciurba ed Emanuela Rebecchi candidati al Consiglio di Municipio 7, Rita Clema, Daniela Barone, Giancarlo Varricchio candidati al Consiglio di Municipio 6, Domenica Morano candidata al Consiglio di Municipio 5, Anna Gallo candidata al Municipio 4.
Video»
Pin It
Print

Da beni confiscati a strumenti di riscatto

Written by Associazione Democratici Per Milano.

MilanoVideo dell'incontro "Da beni confiscati a strumenti di riscatto. Sempre di più, sempre meglio", in cui Arianna Censi (Vicesindaca metropolitana di Milano, candidata al Consiglio comunale di Milano) e Federico Ferri (Responsabile del Dipartimento legalità del Pd metropolitano, candidato al Consiglio comunale di Milano) - con il senatore Franco Mirabelli e Ilaria Ramoni - hanno presentato alcune proposte per un rilancio delle politiche di riuso sociale dei beni confiscati alle mafie per Milano metropolitana.
186 sono i beni confiscati alla criminalità organizzata che l’Amministrazione comunale ha restituito alla società, altri 24 in attesa di assegnazione. Sono spazi ed energie che hanno un valore inestimabile per la nostra città, risorse alle quali dobbiamo continuare a dedicare attenzione e cura per renderli ancora di più segno e strumento di riscatto.
Pin It
Print

La mia Milano è innanzitutto la Zona 4

Written by Anna Gallo.

Anna GalloIntervento di Anna Gallo.

La mia Milano è innanzitutto la Zona 4, il quartiere dove io e mio marito abbiamo cresciuto la nostra famiglia e accompagnato con gli altri genitori il percorso dei figli, tra scuola, gruppo sportivo e oratorio.
La vita associativa e quella lavorativa mi hanno orientato nell' impegno politico: così mi candido al Consiglio di Municipio 4, per impegnarmi insieme alle persone della Zona e restituire alla citta' la ricchezza di competenza ed esperienza che ho ricevuto.
Pin It
Print

L'utilizzo dei beni confiscati

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli all'incontro “Da beni confiscati a strumenti di riscatto” (video).

Condivido le proposte che sono state presentate sui beni confiscati da Arianna Censi e Federico Ferri per riprendere l’annuale Festival dei Beni Confiscati e organizzare, in quell’occasione, una “conferenza” sullo stato dell'arte del contrasto alle mafie nel nostro territorio; favorire un’informazione sempre più capillare sulla presenza nei quartieri di beni confiscati e sulle attività svolte al loro interno dalle associazioni, così da valorizzare in un’ottica di rete con le altre istituzioni, specialmente con la scuola; prevedere che il Comune sostenga economicamente le attività svolte dalle associazioni all’interno dei beni confiscati, che costituiscano di fatto un servizio pubblico che richieda continuità; promuovere l’adozione di un regolamento comunale per l’acquisizione, l’assegnazione e il monitoraggio dei beni confiscati alla criminalità organizzata; prevedere che il Comune, anche in collaborazione con il Tribunale e l’Agenzia Nazionale per i Beni Sequestrati e Confiscati, assegni provvisoriamente, con iter accelerato, spazi adeguati alle famiglie afghane in fuga dal regime dei Talebani.
Pin It