Print

La presidenza dei Gruppi Parlamentari PD

Written by La Presse.

Franco Mirabelli L'assemblea del gruppo del Pd al Senato, su proposta del presidente Francesco Boccia, ha eletto il nuovo ufficio di presidenza. Ne faranno parte Alfredo Bazoli (vice presidente vicario), Beatrice Lorenzin, Franco Mirabelli e Antonio Nicita (vice presidenti); Nicola Irto, Lorenzo Basso, Cecilia D’Elia e Sandra Zampa (segretari d'aula), Ylenia Zambito (tesoriera), Anna Rossomando (vicepresidente Senato).
L'assemblea del Gruppo Pd della Camera su proposta della presidente Chiara Braga ha eletto il nuovo ufficio di presidenza. Ne faranno parte Simona Bonafé (vice presidente vicaria), Paolo Ciani, Valentina Ghio e Toni Ricciardi (vice presidenti); Andrea Casu e Federico Fornaro (segretari d'aula), Piero De Luca (segretario con delega per il Pnrr, riforme e sicurezza), Sara Ferrari, Roberto Morassut e Silvia Roggiani (segretari con deleghe comunicazione, coordinamento commissioni parlamentari, rapporti Senato e Partito); Andrea De Maria (tesoriere).
Print

No all’indifferenza verso le mafie

Written by Don Luigi Ciotti.

Don Luigi Ciotti “A fare differenza in Italia oggi è l’indifferenza”. Don Luigi Ciotti incontra i ragazzi delle scuole elementari e medie per sensibilizzare i più giovani sul tema della legalità e della lotta alle mafie. Grande partecipazione di studenti, genitori e docenti dell’Istituto Comprensivo Piaget-Majorana di Roma all’incontro con il fondatore dell’associazione Libera. “L’ultima mafia è sempre la penultima - spiega il sacerdote attivo da tempo nel sociale - perché nel codice genetico dei mafiosi c’è l’imperativo di rigenerarsi”. L’appello ai giovani è quello di “diventare parte del cambiamento che sogniamo attraverso lo studio e la conoscenza”. Per Don Ciotti “le Istituzioni sono sacre e vanno difese, e la Scuola in particolare rappresenta questa sacralità”.
Print

Sul pnrr c'è il fallimento del Governo ma paga il Paese

Written by Chiara Braga.

Chiara Braga"La gestione del PNRR è la dimostrazione dell'incapacità di gestire una grande opportunità e di trasformarla invece in un pesante fardello ereditato da altri. Da mesi il Partito Democratico chiede chiarezza e iniziativa: ad oggi abbiamo invece solo una governance centralizzata e paralizzata, che ha fatto accumulare inutili ritardi, e l'annuncio di un voto di fiducia per cancellare il ruolo di controllo della Corte dei Conti. Ma si sa, non c'è governo più insofferente al controllo di quello di destra. È così in Italia, è così in altre democrazia europee. Il Pnrr è il banco di prova del fallimento del governo Meloni, purtroppo però a pagarne le spese è il Paese". Così in una nota Chiara Braga, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.
Print

L’Europa siamo noi

Written by Sergio Mattarella.

Sergio Mattarella La Festa della Repubblica, i valori della nostra Costituzione, la pace che non è solo assenza di guerra. Sono i temi che il capo dello stato Sergio Mattarella affronta in una intervista concessa alla rivista Postenews, in occasione del 2 giugno, festa della Repubblica italiana, anticipata da Il Foglio.
"La centralità della persona, il riconoscimento della sua integrità e inviolabilità, il primato dell’uguaglianza tra gli esseri umani, la dignità, la libertà, la solidarietà, i diritti e i doveri caratterizzano la struttura democratica del nuovo Stato nato dalla Liberazione. Sono valori che appartengono a tutti i cittadini. Sono nostri, e vivono nella società nel passaggio tra generazioni nella partecipazione attiva alla vita civile”, aggiunge il Capo dello Stato.