Print

Da Milano la proposta per il premio Nobel per la pace alle donne afgane

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe SalaIl sindaco di Milano sta valutando di formulare una proposta per candidare alle donne afgane il premio Nobel per la pace. “In Afghanistan le donne sono scese in strada per prime – ha detto Beppe Sala a margine dell’inagurazione di una statua dedicata alla filantropa milanese Cristina Trivulzio di Belgiojoso – Propongo di fare partire da Milano la proposta per far dare il premio Nobel per la pace alle donne afgane che con coraggio scendono in piazza”.
“E’ una proposta estemporanea – ha spiegato il sindaco – ma nemmeno tanto. Ci sto pensando da qualche giorno. E’ veramente incredibile che nel momento di massima crisi di questo periodo le donne sono state le prima a scendere in piazza in Afghanistan. Con l’assessore del Corno troviamo la formula – ha concluso – per far partire questa proposta da Milano”.
Print

Il discorso del Papa

Written by Alessandro Del Corno.

Alessandro Del Corno"Oggi Papa Francesco durante il Congresso eucaristico in Ungheria dice giustamente che Dio è nell’altro e non nel nostro io egocentrico. Con lo stesso parametro evangelico, si potrebbe dire che Dio non è certamente in un relativismo indistinto che pretende con presunzione di “verità”, di affermare un’ arida e sterile laicità". Lo scrive su facebook Alessandro Del Corno.
Print

Gli studenti ripensano Milano

Written by La Stampa.

MilanoUn progetto che coinvolge gli studenti milanesi nel ripensare i luoghi della loro città rispondendo ai principi che sono alla base del movimento “Fridays for Future” e agli obiettivi fissati per lo sviluppo sostenibile per il 2030. L’iniziativa si chiama “Ri-Abitiamo Milano” ed è stata lanciata dagli Amici della Triennale, che stasera premierà, con la partecipazione del sindaco Giuseppe Sala, i vincitori del contest con 5 mila card. Lo scopo del progetto è stimolare gli studenti a riflessioni che si trasformassero in proposte concrete per rendere Milano una città più sostenibile. Quanto elaborato dagli studenti - riqualificazione di interi quartieri o di aree dismesse - è stato sottoposto a una giuria formata dall’architetto Mario Cucinella, dallo scienziato Stefano Mancuso, dalla giornalista e scrittrice Alessandra Viola, e dal Consiglio Direttivo dell’Associazione Amici della Triennale.
Print

Gestione delle case popolari

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe SalaGestione delle case popolari, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ieri si è dichiarato "disponibilissimo a lavorare con la Regione". Così il primo cittadino: "Tante volte mi è stato chiesto se saremmo disponibili a prendere il patrimonio Aler e a gestirlo congiuntamente al nostro", ha riferito Sala, spiegando che se i debiti pregressi degli inquilini "venissero puliti, se la cessione fosse fatta a prezzo simbolico, valorizzando il giusto, si potrebbe pensare e magari si mette insieme una società di scopo che fa questo". Per il primo cittadino "a tendere la doppia gestione Aler/Comune politicamente non ha tutto questo senso", anche perché resta ''il punto fondamentale che ancora oggi c'è molta differenza tra chi è inquilino Mm e chi è inquilino Aler''.