Print

Cinema: al via il Mia

Written by Dario Franceschini.

Dario Franceschini"E' necessario continuare a investire rispetto a un settore che sara' trainante rispetto alla crescita del paese, un buon film o una fiction italiani che girano per il mondo contano piu' di tante campagne e il Mia e' la prova che tutto cio' si puo' fare". Il ministro della Cultura Franceschini ha inaugurato cosi' (assieme al ministro dell'Industria Patuanelli e alla viceministra degli Affari Esteri Sereni) la sesta edizione del Mia (mercato internazionale dell'audiovisivo) al via a Roma a Palazzo Barberini. Sottolineando lo sforzo di adattamento di tutto il mondo della cultura all'emergenza Covid, il ministro ha sottolineato la necessita' di continuare ad occuparsi del sostegno del settore ma, insieme, anche della sua crescita, trainata, ha sottolineato, da tre elementi, "l'esplosione della crescita dell'audiovisivo nel mondo, la legge italiana del Tax credit e l'attrattivita' italiana nel mondo. Non a caso Tom Cruise in questi giorni e' a Roma per le riprese di Mission impossible".
Print

Caschi blu della cultura a Beirut

Written by Dario Franceschini.

Dario Franceschini Sono partiti questa mattina da Roma i cinque esperti civili e militari della componente dei "Caschi blu della Cultura" che il governo italiano, su impulso del ministro Franceschini, ha messo a disposizione del governo libanese dopo la grave esplosione del 4 agosto scorso che ha distrutto il porto della città di Beirut. "Questa missione - ha dichiarato il Ministro Franceschini - fa seguito a quella effettuata di recente in Albania per il terremoto del 26 novembre 2019, e conferma la capacità della Task Force italiana Unite4heritage di rispondere, in modo tempestivo, alle sfide poste dalle sempre più numerose emergenze per la salvaguardia dei beni culturali. I Carabinieri del Comando Tutela del Patrimonio Culturale e i tecnici del Mibact sosterranno, in collaborazione con l'Unesco, le autorità libanesi nella messa in sicurezza dei beni danneggiati portando competenze e professionalità riconosciute come eccellenza in tutto il mondo. Con questa nuova missione, continua l'azione dell'Italia per la protezione del patrimonio internazionale".
Print

Premiato il coraggio dei commercianti che hanno rotto il muro di omertà

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli "L'operazione coordinata dalla procura antimafia di Palermo che ha portato all'arresto di 20 esponenti del mandamento mafioso di Borgo Vecchio rappresenta un successo straordinario dello Stato e un salto di qualità nella lotta alla mafia in Sicilia. Questo risultato è stato ottenuto soprattutto grazie al coraggio di molti commercianti che hanno rotto il muro di omertà che ha consentito alla mafia di controllare per anni le attività economiche e la stessa vita del quartiere. Da loro arriva un messaggio forte che può e deve essere di esempio per tanti che subiscono in tutto il Paese il giogo dell'usura e del pizzo. Sta alle istituzioni non lasciare soli, né oggi né in futuro, coloro che hanno denunciato e dimostrare che la fiducia data allo Stato è ben riposta". Lo scrive su Facebook il senatore Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori del Pd e capogruppo in Commissione Antimafia.
Print

Più donne nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa

Written by Papa Francesco.

Papa "Preghiamo perché i fedeli laici, specialmente le donne, partecipino maggiormente nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa". Lo ha detto Papa Francesco al termine dell'Angelus. "Nessuno di noi è stato battezzato prete né vescovo - ha osservato - siamo stati tutti battezzati come laici, laici e laiche. Sono protagonisti della Chiesa".
"Oggi - ha proseguito il Papa - c'è ancora bisogno di allargare gli spazi di una presenza femminile più incisiva nella Chiesa e di una presenza laica, si intende, ma sottolineando l'aspetto femminile, perché in genere le donne vengono messe da parte". Non solo. "Dobbiamo promuovere l'integrazione delle donne nei luoghi in cui si prendono le decisioni importanti", ha ribadito il pontefice. E ha concluso: "Senza cadere nei clericalismi, che annullano il carisma laicale e anche rovinano la faccia della Santa Madre Chiesa".