Print

Fontana faccia il proprio dovere invece di attaccare il Governo

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli “Fontana attacca il Governo scaricando le proprie responsabilità, fa propaganda politica invece di fare la propria parte per combattere la pandemia, mentre in Lombardia i contagi sono altissimi e i medici lanciano allarmi continui sulla tenuta del sistema sanitario e degli ospedali. Mentre le persone hanno bisogno di risposte e di aiuto, Fontana fa campagna elettorale invece di preoccuparsi di fare la propria parte. In Lombardia, chi ha i sintomi aspetta almeno 4 giorni per fare il tampone e altri 4 per avere risposte e resta abbandonato a casa, altroché i tamponi a domicilio e le cure a casa di cui parla Salvini. In Lombardia, le persone a rischio non trovano i vaccini antinfluenzali. Fontana si occupi finalmente di questo, delle inefficienze della sanità lombarda e faccia la sua parte per combattere il virus e tutelare i lombardi”. Così su Facebook il senatore lombardo Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori del Pd.
Print

Milano rispetterà le decisioni del governo

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe Sala"Come ho sempre detto, le decisioni del Governo vanno rispettate e applicate. La tutela della salute dei cittadini è il primo bene da proteggere e noi continueremo a lavorare perché queste disposizioni siano osservate da tutti i milanesi". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato il nuovo decreto del governo per contenere i contagi da Covid in un post sulle sue pagine social. Sala ha poi aggiunto che nel Dpcm ci sono "ulteriori misure, più stringenti, per le aree a rischio alto, fra le quali pare evidente ci sarà la Regione Lombardia e la nostra città". "Si tratta certamente di misure severe - ha concluso -. Milano anche questa volta rispetterà le decisioni del Governo e lavorerà unita per uscire al più presto da questa difficile situazione. Ogni giorno da Palazzo Marino mi assicurerò che ciò avvenga".
Print

L'Italia deve tagliare 94 milioni di tonnellate di CO2

Written by Politecnico di Milano.

Milano Per raggiungere l'obiettivo europeo della riduzione delle emissioni climalteranti del 55 % al 2030, sarà necessario tagliare altri 94 milioni di tonnellate di CO2. Lo ha spiegato Vittorio Chiesa, direttore dell'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, presentando il rapporto sullo stato dell'arte delle rinnovabili in Italia, realizzato per la fiera della green economy Ecomondo - Key Energy.
Sul fronte delle rinnovabili, la nuova potenza installata nel corso del 2019 è stata di circa 1.210 MW, circa 50 MW superiore a quella installata nel corso del 2018. Una crescita decisamente limitata, e trainata principalmente dai comparti di eolico e fotovoltaico. Rimanendo così le cose, nel 2030 si avrebbe un gap rispetto all'obiettivo Ue pari ad oltre 23 GW. "Serve dunque - ha ribadito Chiesa - raddoppiare la potenza installata per l'eolico e aumentare di quasi tre volte quella per il fotovoltaico".
Print

Decreto Ristori: 400 milioni a agenzie di viaggio e guide

Written by Dario Franceschini.

Dario Franceschini "Grazie ai fondi stanziati dal decreto legge Ristori, altri 380 milioni di euro andranno alle agenzie di viaggio e ai tour operator, mentre 20 milioni verranno destinati al sostegno delle guide e degli accompagnatori turistici. 400 ulteriori milioni di euro per sostenere il turismo, uno dei settori più fortemente colpito dalla crisi". Lo annuncia il ministro per i Beni e le attività culturali e il Turismo, Dario Franceschini, firmando, a pochi giorni dall'entrata in vigore del Dl Ristori, il decreto di riparto delle ulteriori risorse destinate al fondo di emergenza per il sostegno alle agenzie di viaggio, ai tour operator, alle guide e agli accompagnatori turistici istituito dal decreto Rilancio e successivamente incrementato a 665 milioni di euro.