Print

I nodi della Giustizia e il futuro di Milano

Written by Franco Mirabelli, Marilù Tamborino.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli al Circolo PD Ius Dem (video dell'intervista a cura di Marilù Tamborino).

La Ministra Cartabia ha sicuramente posizioni più “equilibrate” sulla Giustizia di quelle del suo predecessore; anche lei ha sposato il metodo di una consultazione permanente della sua maggioranza, che è molto ampia e in cui si esprimono posizioni molto diverse su molti temi.
In questo la Ministra ha già dimostrato una grande capacità di ascolto, di sintesi e di saper trovare le soluzioni ogni volta che si sono poste questioni potenzialmente divisive, come quelle che si stanno verificando soprattutto alla Camera dei Deputati in questo momento.
Print

La situazione sanitaria lombarda

Written by Carlo Borghetti.

Carlo BorghettiVideoincontro del PD di Peschiera Borromeo "Quattro chiacchiere con" Carlo Borghetti, vice presidente del consiglio regione Lombardia, componente commissione sanità e politiche sociali; Francesco Vassallo, Sindaco di Bollate.
Si parlerà della situazione sanitaria lombarda, di come sta andando la campagna vaccinale nella nostra regione e delle iniziative che si possono metter in atto anche a livello comunale per cercare di superare al meglio questa situazione di pandemia.
Video»
Print

Human Technopole assume i primi 100 ricercatori

Written by Il Sole 24 Ore.

MilanoArticolo del Sole 24 Ore.

A fine aprile saranno in cento. Lo Human Technopole di Milano - o più precisamente del quartiere Mind, tra Milano e Rho, eredità dell’Expo 2015 - sta per tagliare il traguardo “psicologico” dei cento addetti nel settore della ricerca nelle scienze della vita.
Lo Human Technopole si dedica allo studio del genoma, grazie ad un finanziamento medio di 140 milioni all’anno, sulla base della legge finanziaria di dicembre 2016, firmata nell’ultimo giorno del governo Renzi che, sull’onda dell’entusiasmo per l’Expo, decise un investimento da un miliardo spalmato in dieci anni. Nota bene: finanziamento a consuntivo. Il che vuol dire che non si creano accumuli o tesoretti, ma solo i progetti realmente avviati vengono sostenuti col denaro pubblico.