Print

Una riforma per aumentare la democrazia reale nel lavoro

Written by Chiara Braga.

Chiara BragaIntervista di Riformismo e Solidarietà a Chiara Braga.

Una delle prime proposte lanciate dal neosegretario del Pd, Enrico Letta, è stata quella sulla partecipazione dei lavoratori alle decisioni e agli utili delle imprese. Secondo Pier Paolo Baretta “nella democrazia economica, proprio come nella democrazia politica, bisogna concepire e praticare i diritti e la partecipazione di tutti i soggetti diversamente coinvolti nei destini del processo economico”. Condivide questa lettura?
La condivido molto, specie in una fase come quella che stiamo vivendo in cui la ripresa economica non può che avvenire su basi di maggiore sostenibilità e equità.
Print

Mattinata carica di speranza per la ripartenza della nostra Regione

Written by Carlo Borghetti.

Carlo BorghettiA sei anni dall’apertura di EXPO Milano, questa mattina, 1° maggio, è stata inaugurata la nuova toponomastica dell’area Mind, EXPO 2015: Piazzale Expo 2015, viale Decumano e viale Rita Levi-Montalcini, ex Cardo.
Il Vicepresidente Carlo Borghetti ha partecipato alla cerimonia in rappresentanza del Consiglio regionale, insieme al Presidente della Regione Attilio Fontana, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e Piera Levi-Montalcini, nipote della grande scienziata, Nobel per la medicina nel 1986.
In rappresentanza del Consiglio regionale era presente il Vice Presidente Carlo Borghetti, che ha detto: “È stato come rivivere le emozioni del Primo Maggio di sei anni fa con l’avvio di Expo Milano 2015, ricco di significati che anche oggi riviviamo e rilanciamo con MIND, in un momento così difficile a causa della pandemia.
Print

In Lombardia è stata smantellata la sanità territoriale

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli a LibertoTv.

La politica italiana in questo momento è impegnata a dimostrare di essere in grado di mettere i problemi dei cittadini davanti a tutto.
Siamo in una fase difficile; c’è una crisi economica e la salute di tanti cittadini è in pericolo.
Questo è il momento in cui la politica deve dimostrare di sapere mettere sopra tutto il piano vaccinale, la necessità di rilanciare l’economia e il sostegno ai più deboli e alle persone che più hanno bisogno.
Oggi la politica supera la sua crisi e diventa più credibile se dimostra davvero di non lasciare solo nessuno.
Print

Tutte le mostre da non perdere

Written by La Stampa.

MilanoArticolo della Stampa.

La vita culturale della città riprende gradualmente, con la riapertura delle sue principali istituzioni. Ecco un aggiornamento. Segnaliamo intanto che sabato primo maggio sono aperti Palazzo Reale, Pac e Mudec.
Pinacoteca di Brera. Dal 4 maggio riapre, di nuovo a pagamento dopo il periodo di gratuità offerto alla cittadinanza nei tempi difficili fra un lockdown e l’altro. La tessera nominale BreraCARD dà però accesso per un anno al museo fisico e ai contenuti virtuali di BreraPlus+. L’acquisto dei biglietti è possibile da domenica 2 su brerabooking.org. Riaprono anche il Caffè Fernanda e il bookshop, totalmente rinnovato e rinominato Bottega Brera. Per la Biblioteca Nazionale, appuntamento in grande stile il 5 maggio con l’inaugurazione della mostra “La Milano di Napoleone”.