Print

La riforma della prescrizione pregiudica la riduzione dei tempi

Written by Franco Mirabelli.

Articolo di Franco Mirabelli.

Molto chiaro il Presidente della Corte d'Appello di Milano Ondei, sentito in audizione in Commissione Giustizia al Senato sull'ennesima riforma della prescrizione: in assenza di una norma transitoria, le Corti d'appello dovranno accertare fascicolo per fascicolo, reato per reato, quale norma applicare, con un appesantimento delle attività che inevitabilmente si tradurrà in un rallentamento dei tempi di decisione.
Print

Mercato Ue troppo frammentato, non siamo competitivi

Written by Enrico Letta.

"Il mercato unico è rimasto indietro e il mio rapporto preconizza la possibilità di recuperare l'integrazione in tre macro settori in cui il sistema è frammentato in mercati nazionali, ovvero le telecomunicazioni, l'energia e i mercati finanziari, e immette nuove idee". Lo spiega in un'intervista al Corriere della Sera l'ex premier Enrico Letta, presidente dell'Istituto Jacques Delors, che ieri ha presentato ai leader Ue il suo rapporto sul futuro del Mercato unico.
Print

Camera mortificata e offesa, faremo resistenza

Written by Chiara Braga.

"L'atteggiamento della maggioranza sul ddl autonomia differenziata sta offendendo il Parlamento. Per opporci useremo tutti gli spazi che avete deciso di restringere in maniera incomprensibile. È un atto di resistenza alla volontà con cui state affrontando l'esame di un provvedimento di questa portata". Lo ha detto la presidente dei deputati Pd, Chiara Braga, intervenendo in discussione generale in commissione Affari Costituzionali alla Camera sul ddl autonomia. Siamo di fronte, ha proseguito, a "una mortificazione del Parlamento che riguarda il metodo e il merito della riforma".
Print

Dl Pnrr: il governo spreca una straordinaria occasione

Written by Silvia Roggiani.

“Quello sul Pnrr è l’ennesimo decreto omnibus del Governo, fatto di norme ad personam, bandierine elettorali per gli amici degli amici e tanta propaganda. La destra ha bocciato molti degli emendamenti Pd a sostegno dei comuni che contenevano le richieste che i sindaci, compresi quelli di centrodestra, per poter realizzare gli interventi del PNRR. Invece che ascoltare i comuni, la maggioranza moltiplica i commissariamenti, incluso quello per i beni confiscati, scelta che tutte le associazioni che si occupano di legalità hanno bocciato durante le Audizioni". Così la deputata Pd Silvia Roggiani, intervenendo in Aula per dichiarare il voto contrario del Partito Democratico al Dl Pnrr.