Stampa

Priorità: disuguaglianze, lavoro e ambiente

Scritto da Elly Schlein.

Elly Schlein "È una visione che intreccia la questione delle disuguaglianze, la questione del lavoro, cui restituire qualità e dignità e contrastando il precariato e lo sfruttamento che dilagano in questo paese e che chiaramente tiene insieme anche la necessità di una conversione ecologica.". Lo ha detto la candidata alla segreteria del Pd Elly Schlein rispondendo, a margine di una iniziativa per il varo del suo comitato nel Lazio, a una domanda su quale sia la sua visione politica per il futuro partito democratico nel caso dovesse diventare segretaria.
"Noi teniamo questi tre grandi obiettivi, queste tre grandi questioni, allo stesso livello di priorità per affrontare i problemi che attanagliano le famiglie italiane e credo che voglia dire tante cose: più investimenti nella sanità pubblica, visto che il governo ha deciso in manovra di non spendere un euro nonostante la pandemia dovrebbe averci insegnato che bisogna fare molto di più per curare la salute degli italiani".
Stampa

Istituita la Commissione Bicamerale d'inchiesta sulla violenza di genere

Scritto da Chiara Braga.

Chiara Braga"Ieri alla Camera abbiamo approvato all'unanimità la proposta di legge per l'istituzione della Commissione bicamerale d'inchiesta finalizzata ad indagare il fenomeno della violenza di genere, ponendo in particolare attenzione al tema del femminicidio. - ha detto Chiara Braga - La Commissione, sarà composta da 18 senatori e da 18 deputati, e avrà il compito principale di svolgere indagini sulle reali dimensioni e cause del femminicidio e di ogni forma di violenza di genere; unitamente a quello di monitorare la concreta attuazione della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, nonché di ogni altro accordo sovranazionale e internazionale in materia e della legislazione nazionale ispirata agli stessi principi, con particolare attenzione al decreto legge che ha introdotto il cosiddetto "codice rosso"".
Stampa

Accordo Comune-Città metropolitana Milano

Scritto da Milano.

MilanoÈ stato approvato dal Consiglio metropolitano, lo schema di Convenzione Quadro tra la Città Metropolitana di Milano ed il Comune di Milano per lo svolgimento coordinato di funzioni e servizi. Il via libera dell’assise segue la firma, da parte dei due enti, di un accordo quadro per attività di collaborazione nell’ambito dell’attuazione delle misure del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Il documento ha definito d il quadro di riferimento per lo svolgimento di attività di interesse comune volte a “promuovere il raccordo delle rispettive linee strategiche e attività gestionali; migliorare e semplificare le rispettive attività e procedure per la realizzazione di interventi di rilevanza metropolitana; migliorare la propria capacità di investimento e semplificare le procedure in vista dell’attuazione delle misure contenute nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con particolare riguardo ai temi della sostenibilità ambientale e della mobilità, in relazione ai finanziamenti di cui potranno beneficiare”, come si legge nel testo stesso.
Stampa

La priorità è la riforma sanitaria

Scritto da Pierfrancesco Majorino.

Pierfrancesco MajorinoIl candidato del centrosinistra Pierfrancesco Majorino, candidato presidente alla poltrona di governatore della Lombardia, torna a parlare della necessità di riformare la sanità regionale. “Non servono i sondaggi per comprendere quanto il primo tema a cuore dei lombardi sia la sanità - ha detto - e lo riscontro in ogni appuntamento elettorale come in ogni microfono aperto nelle presenze televisive. Le liste d’attesa e la mancanza o la difficoltà di intercettare i medici di medicina generale sono la prima preoccupazione dei cittadini della Regione. Tutte e tutti chiedono di tornare presto ai livelli di eccellenza che aveva la sanità lombarda. Ci attende quindi uno sforzo enorme per la revisione in tempi rapidi della riforma della sanità targata Fontana e Moratti".