Print

Milano sempre più Milano

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe SalaSi intitola 'Milano sempre più Milano' il programma elettorale per i prossimi cinque anni presentato dal sindaco uscente Beppe Sala e dalle otto liste di centrosinistra che lo sostengono con l'obiettivo non semplicemente di "completare il lavoro fatto nei primi cinque anni" ma di "realizzare la nuova Milano protagonista del Post Covid".
"Noi rappresentiamo ancora e sempre l'unica e vera novità politica per Milano, anche a costo di essere in discontinuità con noi stessi" è l'inizio del programma, visibile online, che si sofferma su ambiente, sostenibilità, ma anche sviluppo (fra l'altro con il progetto di Mind e i progetti di rigenerazione dei sette scali ferroviari) e affronta il tema della gestione dei fondi del Pnrr e delle Olimpiadi.
"Solo noi - prosegue il programma - abbiamo dimostrato la capacità di passare dai sogni alla realtà dei fatti e dei progetti e insieme di non smettere mai di sognare, dall'Expo fino alle Olimpiadi 2026. Solo noi abbiamo le caratteristiche morali e di affidabilità per gestire a favore della città i finanziamenti europei da cui dipende il futuro della città".
Fra gli obiettivi per i prossimi anni c'è quello di "elettrificare il 100% del trasporto pubblico della città di Milano entro il 2030" come quello di ampliare le piste ciclabili. C'è poi il capitolo dell'inclusione per una città che non lasci nessuno indietro, né anziani, né giovani, con uguali servizi e opportunità in tutti i quartieri. E per garantire a tutti l'accesso a una casa "lo strumento dell'Housing Sociale, in particolare per i giovani, può rivelarsi fondamentale per confermare giustizia sociale e attrattività della città. Introdurre a Milano una normativa simile a quelle di Amsterdam, Parigi e Berlino per limitare gli affitti a breve termine e favorire quelli a lungo termine, ecco un tavolo di lavoro che dovrà essere sviluppato".
D'altronde Milano è una realtà internazionale, rivendica Sala: "Noi abbiamo determinato la trasformazione di Milano da capitale del forzaleghismo a metropoli aperta, ecologista e inclusiva". E dopo i colpi del Covid anche "il grande appuntamento delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026" potrà aiutare la città come è già accaduto con Expo.

Per seguire Beppe Sala: sito web - Pagina Facebook