Le radici della memoria - Milano

Le radici della memoria - Milano

From 18.02. 11:00 until 18.02. 13:00 Save to calendar

Categories: Iniziativa

LE RADICI DELLA MEMORIA
PRESENTAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO “LA GIUSTIZIA ADOTTA LA SCUOLA”


Venerdì 18 febbraio 2022, ore 11:00
La Triennale di Milano - Viale Emilio Alemagna, 6
In diretta streaming su www.corriere.it

Proiezione filmato RAI “Vittorio Occorsio: la sua storia, la nostra storia”

Stefano Boeri
, Presidente Comitato Scientifico Forestami
Giovanni Salvi, Procuratore Generale Corte di Cassazione e Presidente Comitato Scientifico Fondazione Vittorio Occorsio
Giuseppe Ondei, Presidente della Corte di Appello di Milano
Francesca Nanni, Procuratore Generale Corte di Appello di Milano
Bruno Corda, Direttore Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati
Sofia Summo, Clara D’Orsi, Vincenzo Cirasole, Giunta studentesca di Trezzano sul Naviglio
Alessia Maione, Dirigente dell’Istituto Scolastico Roberto Franceschi
Fabio Bottero, Sindaco di Trezzano sul Naviglio
Melina Decaro, Segretaria Generale Fondazione Vittorio Occorsio

Modera: Edoardo Vigna, Responsabile Pianeta 2030 - Corriere della Sera
Collegate in streaming le scuole del Progetto

ll progetto della Fondazione Vittorio Occorsio “La Giustizia adotta la Scuola” coinvolge le scuole nella riscoperta degli eroi silenziosi, magistrati, forze dell’ordine, giornalisti e cittadini innocenti, vittime del terrorismo negli anni ’70 e ’80.
Quest’anno, nella sua seconda edizione, il Progetto si arricchisce della collaborazione con Forestami, per unire legalità e cultura dell’ambiente.
Alcune scuole saranno quindi coinvolte nella piantumazione di alberi e di aree verdi, in luoghi della memoria in beni confiscati alla criminalità, dando loro il nome di un eroe della legalità.
Il Progetto, nel ricordare anche chi ha lottato contro la cementificazione selvaggia, terreno fertile per attività criminali, persegue una formazione continuativa degli studenti sulla democrazia ecologica.
Restituendo al territorio il verde, verrà coltivato il seme della memoria storica e della legalità, per raccogliere fiori e frutti.

Invito (PDF)»
2022-02-18 11:00:00
2022-02-18 13:00:00