Stampa

La Regione dia le mascherine alle RSA

Scritto da Carlo Borghetti.

Carlo Borghetti“Il ministro Boccia, relativamente alla emergenza Covid, ha affermato oggi che ‘tutte le spese della Lombardia saranno coperte dallo Stato’. Bene. Adesso per tutte le RSA e strutture socio-sanitarie cui la Regione non ha fornito per un mese e mezzo né DPI né sostegni perché “non era dovuto”, venga data almeno una mano rifornendole di mascherine, guanti e camici monouso, e garantendo le sanificazioni, a protezione degli ospiti fragili che assistono. Senza dimenticare che è urgente che la Regione si adoperi per integrare il personale che manca.” Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale Carlo Borghetti (PD).
Stampa

Sulle carceri potevamo fare di più

Scritto da Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli “Approviamo un provvedimento importante, il primo che affronta, sul piano economico e sociale, l’emergenza provocata dal Coronavirus. Con queste norme indichiamo un percorso e le priorità per tutelare i cittadini, difendere il lavoro e le imprese. Perché in questa emergenza dobbiamo dare certezze a chi sta male, a chi perde il lavoro, a chi chiude una azienda. Non dobbiamo lasciare solo nessuno: proteggiamo le persone, difendiamo i redditi, garantiamo servizi. Per questo bene abbiamo fatto ad approvare emendamenti e odg per il diritto allla casa, bloccando sfratti, e per gli enti locali, liberando risorse a garanzia del sistema sociale. Sulla giustizia abbiamo approvato cose importanti ma sulla questione delle carceri potevamo fare di più per alleggerire il sovraffollamento.
Stampa

Cercare nuove vie di finanziamento, straordinarie e condivise

Scritto da David Sassoli.

David Sassoli "Oggi serve di più. In questo contesto la risposta dell'Eurogruppo deve essere commisurata alla sfida". E' il messaggio del presidente del Parlamento europeo David Sassoli ai governi europei. Sassoli chiede "uno sforzo per cercare nuove vie, straordinarie e condivise, di finanziamento". "Non è solo questione di solidarietà, ma di convenienza per tutti, viste le profonde interconnessioni delle economie europee - continua -. Il crollo di un paese avrebbe inevitabilmente conseguenze drammatiche su tutti gli altri".
"In questo momento c'è bisogno di fare molto di più. Lo chiedono i cittadini, le imprese, le nostre famiglie, i nostri giovani preoccupati per un futuro incerto perché in tutti i paesi la crisi e l'emergenza sanitaria distruggeranno milioni di posti di lavoro. In queste settimane, quando è intervenuta l'Europa, sono arrivate risposte all'altezza della sfida - prosegue Sassoli -.
Stampa

Più controlli sulle strade nel weekend di Pasqua

Scritto da Giuseppe Sala.

Giuseppe Sala"Stiamo già rafforzando e rafforzeremo il controllo sulle strade tramite pattuglie e blocchi di Polizia locale, Polizia stradale e carabinieri: li vedrete in giro per le nostre strade in questi giorni e soprattutto nel weekend di Pasqua, nei giorni in cui può venire più la tentazione di andarsene in giro".
Lo annuncia il sindaco di Milano Giuseppe Sala in un video, sulla sua pagina Facebook, per fare il punto sull'emergenza coronavirus.