Stampa

Lavoriamo per semplificare il Paese

Scritto da Chiara Braga.

Chiara BragaIntervento di Chiara Braga (video).

Per noi è fondamentale che lo sviluppo e le velocizzazione avvengano nel rispetto della legalità, dell'ambiente e dei diritti dei lavoratori. Il Partito democratico è al lavoro per un'Italia veloce, per semplificare le procedure e dare risposte immediate a famiglie e imprese, quindi digitalizzazione, investimenti verdi, infrastrutture da realizzare in tempi rapidi senza sacrificare la qualità, la sicurezza dei lavoratori e l'ambiente.
Per questo è positivo che nel decreto Semplificazioni sia stato introdotto l'obbligo per le imprese che operano nei lavori pubblici del Documento Unico di Regolarità Contributiva (Durc), per combattere il lavoro nero e sostenere le imprese e i lavoratori nei loro diritti fondamentali e che sia stata stralciata la parte che riscriveva le nome sul subappalto, che avrebbe portato una totale liberalizzazione dei subappalti esterni, con un rischio altissimo di infiltrazione da parte della criminalità organizzata.
Stampa

Berlusconi? Narrazione legata a complottismo giudiziario non pertinente e superata

Scritto da Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervista di Politica News a Franco Mirabelli.

Senatore, partiamo dalla sua Regione; la Lombardia. Paradossalmente quanto è accaduto potrebbe agevolare il Pd da un punto di vista elettorale?
"Parlare di speculazioni elettorali in relazione alla pandemia mi pare del tutto sgradevole. E' accaduta una tragedia senza precedenti, con un numero di morti esorbitante. Non si poteva di certo prevedere, però di certo alcune politiche dell'attuale giunta al governo della regione si sono rivelate lacunose. L'ospedalizzazione di massa e il mancato rafforzamento di una medicina territoriale forte sono stati per esempio due fattori chiave in negativo".
Stampa

Grave dividersi alle Regionali

Scritto da Dario Franceschini.

Dario Franceschini"Apprezzo moltissimo il lavoro di Conte, come ha guidato il governo in uno dei passaggi più difficili della storia della Repubblica e come cerca sempre il punto di equilibrio in una coalizione inevitabilmente complicata, perché nata tra avversari alle elezioni". Quindi, "mai pensato" a sostituirlo in corsa. E' quanto dichiara il ministro per i Beni culturali e capo delegazione dem al governo Dario Franceschini in un'intervista a la Repubblica.
Secondo il ministro del Collegio Romano, pertanto, per i dem allo stato attuale e "in questa legislatura non esistono né un altro premier né un'altra maggioranza" e quindi "ogni nostra parola, anche quando appare critica, è per migliorare l'azione del governo, non per indebolirla".
Stampa

E' mancata Fiorenza Bassoli

Scritto da Associazione Democratici per Milano.

Fiorenza BassoliE' mancata l'ex senatrice, del Partito democratico Fiorenza Bassoli, aveva 71 anni. E' stata anche assessora e poi sindaca a Sesto San Giovanni (Milano), oltre che consigliera lombarda.

Questi alcuni ricordi:

Giorgio Napolitano: "Apprendo con dolore la notizia della prematura scomparsa di Fiorenza Bassoli, stimata dirigente riformista della sinistra italiana, a lungo popolare sindaco di Sesto San Giovanni e poi impegnata nel Consiglio Regionale e nel Parlamento. Ai suoi familiari e a quanti l'hanno conosciuta e stimata esprimo le più sentite condoglianze".