Democratici per Milano: Territori, riforme, diritti, salute, legalità

-





logoadxm

 
 

 

 

Democratici per Milano




 

 

Newsletter n°239 -  6 giugno 2021

 
 

Gentile Visitor,


Di seguito alcuni articoli e interventi sui temi principali delle ultime settimane: 

Editoriale:

Disegno di legge Zan: dialettica con il centrodestra e tempi d'approvazione

Franco Mirabelli Intervento alla videoconferenza organizzata dal Circolo PD Prato-Bicocca di Milano.

Il disegno di legge Zan al Senato è stato assegnato alla Commissione Giustizia, dove faccio il Capogruppo per il PD, per cui sto seguendo e gestendo questa vicenda.
Il disegno di legge Zan è stato approvato a novembre scorso alla Camera dei Deputati, dopo una lunga discussione, con una maggioranza più larga di quella che sosteneva il Governo Conte Bis, in quanto fu votato anche da diversi parlamentari di Forza Italia.
Il disegno di legge Zan è importante perché si è arrivati alla sua approvazione parziale dopo 27 anni che in Italia si tentava di mettere in campo una legge, uguale a quella che c’è in quasi tutti i Paesi avanzati dell’Europa, per punire le discriminazioni e gli atti di violenza contro persone omosessuali, transessuali (a cui poi la legge ha aggiunto altri soggetti).

Read More

Attualità:

La lotta al dissesto idrogeologico è una priorità del PD

Chiara BragaIntervento di Chiara Braga.

La prevenzione del dissesto idrogeologico è una priorità per un Paese fragile come il nostro, che vede il 90% delle comunità insediate in aree a rischio frane e alluvioni e il 19% in aree ad alto rischio.
Non possiamo però ricordarci di questa drammatica condizione solo all’indomani di qualche disastro naturale; questa è una battaglia che dobbiamo combattere ogni giorno, al fianco degli amministratori locali che chiedono strumenti più efficaci per mettere in sicurezza il territorio e proteggere le loro comunità dall’impatto dei cambiamenti climatici.

Read More

La distribuzione dei vaccini nel mondo e la proprietà intellettuale

Patrizia ToiaArticolo di Patrizia Toia per eurodeputatipd.

Credo che in questo momento di crisi il grande potere ottenuto dalla case farmaceutiche con i vaccini di cui detengono i brevetti vada esercitato con grande responsabilità. In gioco non ci sono solo milioni di vite di cittadini dei Paesi in via di sviluppo, ma anche la legittimità di un settore chiave per l'Ue come quello farmaceutico e delle regole sulla proprietà intellettuale che sono fondamentali alla sua esistenza.
“Da un grande potere derivano grandi responsabilità”, oggi questa frase di Voltaire, resa famosa dal fumetto dell'Uomo Ragno, dovrebbe diventare il motto dell'industria farmaceutica europea ed occidentale, con la postilla che la frase vale anche all'inverso: non c'è potere senza responsabilità, e senza la legittimità che ne deriva.

Read More

Tamponi gratuiti per chi andrà a far visita ai propri cari nelle RSA o RSD

Carlo BorghettiIntervento di Carlo Borghetti.

Tamponi gratuiti per chi andrà a far visita ai propri cari nelle RSA o RSD e nelle strutture sociosanitarie e assistenziali della Lombardia: in Commissione Sanità l’avevo proposto settimana scorsa e di nuovo chiesto ‘stamattina. Nel pomeriggio è arrivata la circolare regionale: felici d’esser stati ascoltati.
Tra le tante sofferenze che la pandemia ancora ci impone questa è particolarmente acuta: l’impossibilità da mesi per persone anziane o con disabilità, ospiti di RSA e RSD, di ricevere le visite dei propri parenti. Sofferenza che vale anche al contrario, per i parenti impossibilitati all’incontro coi propri cari, spesso bisognosi delle visite anche a fini terapeutici, non solo affettivi.

Read More

Logistica: la tutela dell’ambiente in Costituzione

Giuseppe VillaniLa Commissione Affari costituzionali del Senato ha appena approvato il disegno di legge di modifica degli articoli 9 e 41 della Costituzione per inserire la Tutela dell’ambiente, della biodiversità, degli ecosistemi, delle future generazioni e degli animali nella Costituzione. “È un cambiamento epocale che ci darà modo di guardare ogni tematica sotto questa ottica e impedire gli scempi che anche in Lombardia a guida centrodestra si stanno compiendo da anni. Oppure, di arginare insediamenti impattanti come quelli della logistica, solo per scelta di singole, piccole amministrazioni locali”, commenta Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd e storicamente componente della Commissione Ambiente del consiglio, che proprio in questi giorni si sta occupando del tema dei nuovi siti di logistica in provincia di Pavia.

Read More

Rigenerazione Urbana: la sfida per il futuro delle nostre città

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli alla videoconferenza organizzata dal PD di Castegnato (BS).

Credo che il tema della rigenerazione urbana sia assolutamente centrale: lo era già prima della pandemia e dopo lo è diventato ancora di più.
Rigenerazione urbana non deve solo voler dire riuso di ciò che non è più utilizzato o intervento sulle aree degradate ma deve voler dire mettere in campo una serie di obiettivi che vengono stabiliti nella legge che stiamo discutendo in Commissione Ambiente del Senato e di cui sono Relatore.

Read More

Milano, Città Metropolitana, Lombardia:

Il Recovery della Città metropolitana c’è e vale 4,5 miliardi

Arianna CensiArticolo pubblicato da Il Foglio.

Un’occasione per rilanciare un territorio che, seppure ricco, ha sofferto non poco la pandemia e un’opportunità per un ente in continua crisi d’identità come la Città metropolitana di ritrovare un ruolo. Il Recovery fund può essere la leva giusta per rimettere le ali ad un’area composta da 133 comuni, circa 3.250.000 abitanti, che produce più del 10 per cento del pil nazionale: praticamente il motore del paese anche se ora gira un po' a vuoto. Lo scorso settembre via Vivaio ha inviato al governo un piano che comprende 134 progetti da realizzare con 4,5 miliardi di fondi europei: è stato il risultato di un confronto con enti locali e soggetti privati da cui sono scaturite le priorità.

Read More

I provvedimenti messi in campo dal Comune di Milano

Beatrice UguccioniArticolo di Beatrice Uguccioni pubblicato da Zona Nove.

Ritorno a scrivere dopo aver contratto il Covid19 ed essere, fortunatamente, guarita e proverò sinteticamente a porre l’attenzione su alcuni provvedimenti che abbiamo messo in campo come Comune di Milano.
• Case di edilizia residenziale pubblica, più conosciute come case popolari: verranno investiti oltre 100 milioni di euro, attraverso il gestore, ossia MM (gli alloggi Aler sono di proprietà di Regione Lombardia che deve occuparsene).
Si tratta di un’operazione legata al bonus 110% che rappresenta una straordinaria occasione di riqualificazione del nostro patrimonio edilizio (28.000 alloggi).

Read More

Ultime notizie sulla Biblioteca di Baggio e sulla Piazza dei Saperi

Rosario PantaleoArticolo di Rosario Pantaleo pubblicato da PDMilano7.

ul tema della Biblioteca di Baggio, e sugli interventi per la sua trasformazione e ampliamento, abbiamo parlato più volte su Il diciotto – Mensile di Informazione e Cultura. Abbiamo parlato delle opportunità previste e delle difficoltà intercorse. Dell’importanza dell’intervento ma, anche, delle varie disavventure che ne hanno ritardato i lavori e, di conseguenza, la sua apertura alla cittadinanza.
Recentemente, al fine di avere sempre aggiornamenti sulle attività in corso d’opera, ho inoltrato agli assessori competenti una nuova interrogazione con molte domande al fine di avere un quadro quanto più ampio e ufficiale dell’attuale fase di lavoro.

Read More





Le case Aler di Vimodrone

Dario VeneroniLo scorso 15 maggio, presso le case ALER di via Fiume, si è svolto l’incontro tra l’amministrazione comunale e il comitato degli inquilini.
Lo scopo dell’incontro, è stato duplice: da una parte, raccogliere le istanze degli assegnatari circa le opere e le migliorie che ancora devono essere effettuate sugli edifici; dall’altra valutare i lavori di manutenzione straordinaria svolti finora, finanziati attraverso un bando di Regione Lombardia nell’ambito del Programma regionale per l’edilizia residenziale pubblica.
Presenti all’incontro insieme al comitato di inquilini, il Sindaco Dario Veneroni, gli assessori Andrea Citterio, Osvalda Zanaboni e Marianna Vannucchi, il Maresciallo Guerino D’angelo e il vice comandante Lamberti Mario.

Affrontare il presente, immaginare il futuro

Maria Rita VerganiVideo dell'intervista di Marilù Taborino a Maria Rita Vergani, con Lorenzo Gaiani.
Video»




L’accoglienza di vittime di tratta nel SAI alla luce della legge 173/2020

Fabio BotteroVideo del convegno organizzato dal Comune di Trezzano sul Naviglio con Sistema Accoglienza Integrazione di Trezzano Sul Naviglio, Associazione Villa Amantea, Giostra e con il patrocinio di Avviso Pubblico, a cui sono intervenuti: Fabio Bottero, Sindaco di Trezzano sul Naviglio; Francesca Nicodemi, Avvocato, esperta sul tema della Tratta delle persone; Daniela Di Capua, ex direttrice Centro Servizio Centrale SPRAR; Matteo Biffoni, Responsabile ANCI Immigrazione e Sindaco del Comune di Prato; Alessandra Dolci, Capo Direzione Distrettuale Antimafia Milano; Franco Mirabelli, Senatore e componente della Commissione Parlamentare Antimafia (testo dell'intervento); Maria Ficara, responsabile comunicazione del Comune di Trezzano sul Navigli.
Video»

Read More

Le case di comunità

Piera LandoniVideoconferenza con Piera Landoni, Anna Gallo.
Video»





Panchine sul parco lineare tra via Sauro e via Milano

Luca EliaIntervento di Luca Elia.

Sono state posate le panchine sul parco lineare tra via Sauro e via Milano.
Molto utili, in particolare, per le persone anziane che usano il parco per andare a fare la spesa nell'area commerciale sulla Varesina e hanno necessità di fare delle soste per riposarsi.
Una preghiera, per tutti: niente scritte, vandalismi o altre azioni di danneggiamento. Grazie!

Read More

Come fare la rigenerazione urbana

Mario OroVideoconferenza “Come fare la Rigenerazione Urbana” con Mario Oro, Responsabile Dipartimento Trasformazioni Urbane PD Milano metropolitana; Franco Mirabelli, Vicepresidente gruppo PD al Senato (testo dell'intervento); Chiara Braga, Responsabile Transizione ecologica, sostenibilità e infrastrutture Segreteria Nazionale PD; Arianna Censi, Vicesindaca Città Metropolitana di Milano; Alessandro Maggioni, Presidente Confcooperative Habitat; Edoardo Zanchini, Vicepresidente nazionale Legambiente; Luciana Dambra, Responsabile Dipartimenti Segreteria PD Milano Metropolitana.
Video della diretta facebook»
Video dell'incontro»

Fontana vuol fare usare le 'mascherine pannolino' in estate

Carlo BorghettiIntervista a Carlo Borghetti di Affaritaliani.

“Fontana vorrebbe che si usassero le cosiddette ‘mascherine pannolino’ in piena estate”, è la sintesi che Carlo Borghetti, consigliere regionale del Pd e vicepresidente dell’Aula, fa di una comunicazione, passata nella Giunta di lunedì, a proposito delle mascherine della Fippi, l’azienda di pannolini che l’anno scorso, in piena crisi pandemica, produsse in velocità milioni di dispositivi di protezione individuale. “Il presidente ha bisogno di smaltire chissà quante centinaia di migliaia di mascherine pannolino e invita i suoi assessori a ‘pubblicizzarle’ ognuno nel proprio ambito. Insomma, da quel che si capisce leggendo la comunicazione, chiede ad agricoltori, personale dei trasporti, dipendenti delle aziende, forse anche della Giunta e chissà chi altri, di indossare quello che gli operatori sanitari definivano già un anno fa ‘passamontagna’, in pieno giugno”, spiega meglio Borghetti.

Read More

Asp Pezzani: la regione faccia chiarezza sulla nomina in Cda

Giuseppe VillaniVuole vederci chiaro, Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd, nella vicenda che riguarda l’Asp Pezzani di Voghera e per questo ha presentato un’interrogazione a risposta scritta all’assessore regionale alla Famiglia, solidarietà sociale e disabilità Locatelli per capire cosa sta succedendo. La Giunta regionale, proprio su proposta della Locatelli, il 19 aprile, ha nominato due componenti del consiglio di amministrazione dell’Azienda di servizi alla persona ‘Carlo Pezzani’, ovvero Ilaria Carbone e Salvatore Agnello.
Ma la stessa Asp “avrebbe inviato – come atto dovuto – una segnalazione alla Procura della Repubblica di Pavia poiché la neo-nominata Ilaria Carbone non sarebbe compatibile con il ruolo di membro del consiglio di amministrazione, poiché svolge una attività simile al Pensionato Sannazzarese”, riporta Villani nell’interrogazione.

Read More

Politica:

Ricordare Livatino: le istituzioni non dimenticano chi ha saputo rappresentarle bene

Franco Mirabelli Intervento in Senato di Franco Mirabelli per la commemorazione di Rosario Livatino (video).

Vogliamo ricordare Rosario Livatino. È stato proclamato beato il 9 maggio: non è una data casuale, è lo stesso giorno in cui il nostro Paese ricorda il rapimento Moro e l’omicidio di mafia di Peppino Impastato, due delle pagine più dure e più dolorose della vita del nostro Paese.
La Chiesa beatifica Livatino e, con un ennesimo gesto forte, in Sicilia conferma l’impegno dei cattolici contro le mafie e la distanza da quei mondi che spesso cercano, invece, di usare la religione per crearsi consenso sociale.

Read More

Sulle modifiche al codice degli appalti

Chiara BragaIntervista di Repubblica a Chiara Braga.

La maggioranza si è spaccata sulle modifiche al codice degli appalti inserite nel decreto semplificazioni. Cosa propone il Pd?
"Va trovata una sintesi tra l'urgenza ad accelerare e semplificare, in vista dell'arrivo dei fondi del Recovery, e la necessità di non demolire le regole di legalità e sicurezza. Perché altrimenti si finisce per favorire la criminalità ed abbassare la qualità del lavoro e la tutela degli operai".
Chi ha deciso di inserire le modifiche nel codice degli appalti?


Read More

Legge per rafforzare la prevenzione del rischio idrogeologico

Marina BerlinghieriIntervento di Marina Berlinghieri.

Il 90% dei paesi italiani è in aree a rischio frane e alluvioni e il 19% in aree ad alto rischio.
È di queste settimane la preoccupazione per la frana di Tavernola che incombe sul lago d’Iseo.
La messa in sicurezza del nostro territorio è fondamentale sulla strada della sostenibilità, valorizzazione e tutela ambientale.
Il Partito Democratico ha presentato oggi un disegno di legge del quale sono cofirmataria, per rafforzare la prevenzione del rischio idrogeologico in Italia.

Read More

Lavoriamo a norme coraggiose

Dario FranceschiniMaggiore velocità sul Recovery e sulle rinnovabili ma non si può "demolire la tutela". Così il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini su 'La Repubblica' parlando di Semplificazioni. "Ora stiamo lavorando a una serie di norme che velocizzeranno moltissimo gli iter in tre settori: opere del Recovery, di cui si occuperà la Soprintendenza unica nazionale; rinnovabili e 5G, le cui autorizzazioni saranno sveltite e in qualche caso non saranno più necessarie. Io sono per dare una mano su tutto, ma non si può demolire la tutela", sottolinea. "Nel decreto Semplificazioni - osserva - stiamo lavorando a una serie di norme coraggiose con cui riusciremo a coniugare velocità di esecuzione e difesa del nostro patrimonio storico, artistico e naturalistico. Si tratta di un obiettivo che nel governo è condiviso da tutte le forze politiche e che ha trovato benzina ulteriore nel fatto che il Recovery ha dei tempi da rispettare e un cronoprogramma preciso. Poi naturalmente ci sono discussioni tra ministeri, com'è naturale che sia, sulle modalità per velocizzare".

Read More

UE: le biotecnologie per il nostro futuro

Patrizia ToiaIntervista a Patrizia Toia del Sicomoro.

Toia è Vicepresidente della Commissione Industria, Ricerca e Energia al parlamento UE. Le poniamo alcuni quesiti su innovazione e prospettiva ambientale. Come si muove l’UE per progettare il nostro futuro?
L’Europa si è data grandi obiettivi climatici e di sostenibilità ambientale, da qui al 2050, con step intermedi già per il 2030. È tempo di accelerare: occorre uno sprint per dare sostanza ai progetti di transizione verde, digitale e sociale del nostro continente. Per riuscirci, non si può non fare affidamento su nuove tecnologie e processi innovativi di crescita e sviluppo.
In questo contesto come rientrano le biotecnologie?


Read More

La normativa antimafia come strumento per liberare i territori dalla pressione mafiosa

Franco Mirabelli Intervento del senatore Franco Mirabelli alla tavola rotonda “La normativa antimafia come strumento per liberare i territori dalla pressione mafiosa” nell’ambito del convegno “Il mutamento della mafia: i Fondi europei e le terre libere” organizzato dal Liceo Meli di Palermo (video).

Ringrazio per l’invito al convegno e il Liceo Meli di Palermo, che ha promosso questa iniziativa che credo sia molto importante.
Ringrazio anche Giuseppe Antoci per il lavoro che ha fatto e i risultati che ha prodotto. Penso, infatti, che bisogna essere riconoscenti ad Antoci, non soltanto nei Nebrodi ma complessivamente, perché ha dimostrato che si possono affrontare le mafie, con l’intelligenza, mettendo in campo misure efficaci.

Read More

Approfondimenti:

Il senso di un Sinodo

Lorenzo GaianiArticolo di Lorenzo Gaiani pubblicato dalle Acli.

La Santa Sede ha reso noto nei giorni scorsi il percorso della prossima Assemblea generale del Sinodo dei Vescovi, la sedicesima da quando Paolo VI istituì, o meglio richiamò in vita, questa particolare forma di partecipazione collegiale dei Vescovi di tutto il mondo al governo della Chiesa.
Il tema sarà quello della sostanza stessa dell’istituto sinodale , ovvero: “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”, ma sono le modalità di svolgimento che costituiscono un’autentica novità.

Read More

I fondi per il PNRR

Marco Leonardi“I primi fondi del PNRR dovrebbero arrivare in Italia durante l’estate e il processo di approvazione del piano italiano da parte dell’Europa dovrebbe essere abbastanza rapido”. A Memos l’intervista con l’economista Marco Leonardi, capo dipartimento alla programmazione economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, uno dei luoghi dove è stato elaborato il Piano per la ripresa. Che effetti avrà sulla crescita dell’economia? Voi stimate un moltiplicatore superiore a 1 (per ogni euro di spesa si genera più di un euro di crescita del Pil). Alcuni sostengono si tratti di una stima ottimistica? “Per essere onesti, sulle stime dei moltiplicatori hanno sempre sbagliato tutti. Il tema vero - sostiene Marco Leonardi - è quanti di questi soldi del Piano, 191 miliardi, riusciremo a spendere in maniera rapida e solida, come sapremo trasformarli in opere, infrastrutture servizi. Questo è il moltiplicatore vero, la sua stima è quella che è”.

Read More

Modernizzare il Paese

Alessandro Del CornoIntervento di Alessandro Del Corno.

La ineludibile modernizzazione del Paese, passa per una riforma organica della giustizia civile e penale che ponga fine a sistemi correntizi degenerativi, con una netta distinzione tra magistratura inquirente e giudicante, al fine di un sistema garantista, ma nella certezza della pena; per una incisiva riforma della pubblica amministrazione in termini soprattutto di staffetta generazionale; per un disboscamento della inutile burocrazia; per un sistema scolastico funzionante ed efficiente; per una semplificazione trasparente finalizzata ad una celere realizzazione delle infrastrutture; per una riduzione della pressione fiscale per famiglie ed imprese e parimenti, per un sistema molto più veloce per colpire gli evasori cronici; per una vera lotta senza quartiere alle mafie in termini repressivi ed infine, per un sistema istituzionale ed elettorale repubblicano moderno e funzionale ai tempi che viviamo.

Read More

Disuguaglianze, il costo sociale della pandemia

Massimo CingolaniArticolo di Massimo Cingolani pubblicato da Arcipelago Milano.

Lo scoppio della pandemia ha stravolto la vita di tutti, ma gli effetti più devastanti hanno interessato le fasce più fragili della popolazione, non necessariamente quelle di età più avanzata, acuendo le diseguaglianze. L’Italia è arrivata già in affanno alla sfida del coronavirus. Poco benessere, scarsa crescita, alta disoccupazione in particolare giovanile, debito pubblico eccessivo, squilibri demografici grandi differenze di reddito, genere, territorio e generazionale. Il risultato è che le criticità potrebbero aggravarsi nell’immediato futuro. La crisi occupazionale, il debito che grava sulle future generazioni, la povertà in rimonta acuisce il divario con la parte più ricca del paese.

Read More

Le nuove sfide geopolitiche della transizione verde e dei cambiamenti climatici

Frans Timmermans e Josep BorrellArticolo di Frans Timmermans e Josep Borrell pubblicato da Il Sole 24 Ore.

Oggi la Ue è all’avanguardia per le politiche in materia di clima. Di recente legislatori e governi si sono accordati su una normativa europea, così da dare una forma legislativa al nostro obiettivo di neutralità climatica. Grazie alla strategia di crescita incarnata dal Green Deal e all’obiettivo di riduzione delle emissioni di almeno il 55% entro il 2030, la Ue è sulla buona strada per conseguire la neutralità climatica entro il 2050. Ma l’Europa non è sola. In tutto il mondo, man mano che i Paesi rafforzano i propri impegni in materia di decarbonizzazione, si sta formando una massa critica.

Read More





Sul sito dell'Associazione Democratici per Milano, ovviamente, sono presenti anche tanti altri articoli sulle tematiche dell'attualità e altri approfondimenti. 

Buona lettura!
Associazione Democratici per Milano
www.assdemxmi.net - LinkedIn - Twitter - Facebook - Instagram 
 ---
gdprDal 25 maggio 2018 è in vigore il Regolamento Europeo sulla Privacy per brevità GDPR. Gli iscritti alla Newsleter hanno il diritto, nel rispetto degli scopi e finalità dell'assocciazione di scegliere se iscriversi o rifiutare di ricevere questa mail, di modificare i loro dati d'iscrizione e avere notizia ed informazione del trattamento dei loro dati. Potrai trovare maggiori informazioni nel documento informativo che puoi leggere sul sito ...
Qui di seguito il modo più diretto per eseguire le varie azioni: