Print

Essere guariti non è una colpa

Written by Giuseppe Villani.

Giuseppe VillaniL’Istituto superiore di sanità ha stabilito che se un cittadino effettua un test sierologico e questo è positivo, deve sottoporsi anche al tampone naso-faringeo, per essere certi che non sia ancora contagioso. La notizia di ieri è che Regione Lombardia, nel recepire questa direttiva, ha stabilito che, nel caso in cui un cittadino effettui il test sierologico in regime privato e abbia esito positivo, rimborserà il costo dell’esame del tampone, ma solo in caso che anche quest’ultimo sia positivo. Questa indicazione è scritta nero su bianco nelle risposte alle domande più frequenti, sul sito della Regione: “In caso di positività del tampone naso-faringeo – si legge –, il costo del tampone viene restituito al cittadino nei limiti di cui alla Dgr n. 3132/2020 tramite le Ats”.
Print

Macron e Merkel dicono sì al debito comune europeo

Written by Patrizia Toia.

Patrizia ToiaRiflessione di Patizia Toia.

Macron e Merkel dicono sì al debito comune europeo e sì anche a contributi a fondo perduto, ma abbassano l’entità del Fondo.
L’iniziativa dei due leader é un passo importante e aiuta certamente il negoziato in corso, le cui difficoltà hanno costretto la Presidente Ursula von der Leyen a ritardare la presentazione del Recovery Fund fino alla fine del mese. Come sempre le iniziative bilaterali lasciano un po’ di amaro in bocca, ma questa é benvenuta perché dimostra che Merkel lascia il fronte dei paesi incerti o troppo cauti e si schiera per una decisa assunzione di responsabilità a livello europeo,come Italia, Francia, Spagna, Portogallo e altri avevano chiesto.
Print

Che errore la sfiducia a Bonafede, le opposizioni senza argomenti aspettano solo questo regalo

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervista a Franco Mirabelli di La Repubblica (file PDF).

Franco Mirabelli, capogruppo Pd in Commissione giustizia, lei crede che Italia Viva voterà la mozione di sfiducia al ministro Bonafede?
«Penso di no. Italia viva ha approvato gli ultimi due decreti del Governo sui mafiosi in carcere durante la pandemia e non vedo perché ora debba togliere la fiducia al ministro, dando così forza a un’opposizione a corto di argomenti. Una destra capace solo di presentare mozioni di sfiducia strumentali».
Se passa la mozione c`è la crisi di Governo?
Print

Sui corridoi del turismo la UE lavora a regole comuni

Written by Marina Berlinghieri.

Marina Berlinghieri"Abbiamo assistito nelle ultime ore a numerose false notizie sul lavoro che la Commissione sta mettendo in campo per rilanciare il turismo su scala europea. Il 13 maggio 2020 è stato presentato un pacchetto di orientamenti e raccomandazioni per ragionare su un graduale ritorno alla normalità al fine di consentire al settore turistico di ripartire, nel rispetto delle esigenze tutela della salute e sicurezza dei viaggiatori comunitari. E' bene chiarire però che il quadro proposto dalla Commissione non crea nessuna discriminazione tra gli Stati membri, ma propone un punto di riferimento ragionevole, applicabile su tutto il territorio dell'Unione per riattivare i corridoi turistici non appena la situazione epidemiologica lo consentirà.