Print

Dare ai detenuti più possibilità di telefonare a casa

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli
Articolo del Correre della Sera.

Una telefonata non accorcia la pena. Ma può migliorare almeno un po’ la vita. Specie se una legge allungasse almeno un po’ la telefonata. Con questo pensiero se n’erano tornati a casa prima di Natale, dopo una mattina di incontro con un gruppo di detenuti di San Vittore, tre parlamentari di maggioranza e opposizione. E così adesso, mentre il resto della politica è tutto preso a parlare di prescrizione sì o no, cioè di chi in prigione non si sa ancora se andrà o meno, loro hanno deciso di occuparsi di quei circa 6o mila tra uomini e donne che in prigione nel frattempo già ci stanno.
Print

Subito un grande patto per sviluppo e lavoro

Written by Nicola Zingaretti.

Nicola Zingaretti
Articolo pubblicato da Huffington Post.

Secondo le previsioni economiche dell’Ue l’Italia rischia di essere ultima tra i Paesi zona euro per crescita. Questa è la vera emergenza italiana. Insieme per lo sviluppo e il lavoro dovrebbe essere l’unico assillo e vera priorità della maggioranza. Una prima sfida a dicembre con la manovra finanziaria l’abbiamo vinta. Ora bisogna costruire il futuro.
Subito un grande patto per lo sviluppo e il lavoro. Non c’è tempo da perdere.
L’Italia è in grave difficoltà. Abbiamo sempre più italiani che lasciano il Paese, il record negativo di nascite, il 2019 si è chiuso con la contrazione del PIL, la flessione, come non accadeva dal 2013, della produzione industriale e la diminuzione degli occupati.
Print

Se Renzi tira troppo la corda rischia il disastro

Written by Piero Fassino.

Piero Fassino
"Occorre scongiurare in tutti i modi una crisi di governo. Renzi pensa di tirare la corda fino a un millimetro dallo strappo, ma può scappargli di mano e lui stesso non se lo perdonerebbe". Per Piero Fassino, intervistato da Repubblica, "abbattere questo governo sarebbe un errore gravissimo. Produrrebbe una crisi al buio, con una prospettiva ravvicinata di elezioni e senza sapere con che esiti". "Questo governo è nato sei mesi fa, ne va rilanciata l'azione. Non inseguiamo altri governi che rischiano solo di essere un modo per mandare all'aria quello che c'è", dice Fassino.
Print

Le Proposte del PD sulla Sanità Lombarda

Written by Carlo Borghetti.

Carlo BorghettiSabato 8 febbraio si è svolto l’incontro “Stato di Salute della Sanità Lombarda”. Questa iniziativa, organizzata dal PD di Vimodrone, ha visto un dialogo tra politica e forze sindacali sulle possibili soluzioni dei problemi del sistema sanitario regionale.
Carlo Borghetti, Vicepresidente del Consiglio Regionale, ha presentato le proposte del Partito Democratico:
LISTE D’ATTESA: è necessario implementare un centro unico di prenotazione per qualsiasi tipo di esame e regolamentare meglio l’intramenia. Con questo termine si intende le visite private fatte dai medici, le quali non dovrebbero andare a discapito del servizio pubblico. In Emilia Romagna i medici hanno degli obiettivi legati all’esaurimento delle liste d’attesa pubbliche.