Print

Opposizioni strumentali sulla proroga dello stato di emergenza

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervista di Radio Radio a Franco Mirabelli (video).

Se si vuole fare polemica a tutti i costi lo si può fare su qualunque provvedimento.
A me pare che il Presidente del Consiglio abbia fatto una proposta di buon senso, motivata tecnicamente più che politicamente o appunto disegnando chissà quali obiettivi. Semplicemente è opportuno che venga prorogato fino al 15 ottobre lo stato di emergenza per consentire ad una serie di strumenti che sono già in campo di restare attivi: penso agli accordi con il volontariato per assistere e famiglie, alla Protezione Civile, all’attività del Commissario Arcuri. Queste sono tutte cose che servono in vista della riapertura delle scuole e della necessaria precauzione che dobbiamo avere e che ci deve spingere a predisporre tutti gli strumenti necessari per affrontare il covid, nel caso si ripresenti in maniera massiccia, come sta succedendo in molti Paesi.
Print

La Giunta lombarda ha fallito e deve andare a casa

Written by Silvia Roggiani.

Silvia RoggianiArticolo di Silvia Roggiani pubblicato da Immagina.

La Lombardia in questi giorni è scossa da continui e imbarazzanti particolari che emergono nella cosiddetta vicenda “camici”, ovvero la fornitura (e il tentativo di trasformarla in donazione) di 75mila pezzi di abbigliamento sanitario da parte di Dama spa, azienda del cognato del Presidente Fontana, alla Regione. Particolari che gettano ombre su una faccenda fin troppo opaca dall’inizio, nella quale sta venendo a galla come il governatore della Lombardia, il leghista Attilio Fontana, abbia avuto un ruolo attivo.
Insomma, la nostra Regione è di nuovo al centro dei titoli di tutti i giornali. E purtroppo, non per l’abnegazione dei suoi medici, infermieri e di tutto il personale socio-sanitario che hanno combattuto – spesso a mani nude – una battaglia eroica.
Print

Bugie sull'ospedale in fiera

Written by Carlo Borghetti.

Carlo BorghettiIntervista a Carlo Borghetti di Newsby.

“La domanda sorge spontanea. Noi ci possiamo fidare di chi sta governando questa regione?”. Carlo Borghetti, consigliere del Partito Democratico in Regione Lombardia, interviene a gamba tesa contro l’amministrazione regionale sulla questione legata al piano ospedaliero per fronteggiare l’emergenza coronavirus, ponendo l’accento sulla costruzione dell’ospedale in Fiera a Milano. “C’è un problema evidente di trasparenza e di programmazione – accusa Borghetti -. Non so se chiamarle bugie, mezze verità, cose raccontate in maniera diversa da quel che sono. Abbiamo sentito, però, che pensavamo che l’ospedale in Fiera fosse stato costruito con i soldi delle donazioni, invece scopriamo che è stata Aria, la centrale acquisti regionali, a comprare le attrezzature. Si sono quindi spesi dei soldi dei cittadini lombardi che non sappiamo se e come saranno rimborsati”.
Print

Fontana amara

Written by Alessandro Del Corno.

Alessandro Del CornoMessaggio di Alessandro Del Corno.

In Regione Lombardia, sono giorni difficili per il Presidente leghista Fontana che al netto delle vicende giudiziarie in corso, sulle quali, resto garantista, certamente, deve rispondere sul piano politico, per una gestione covid che nella nostra Regione, ha palesato dei limiti inconfutabili.
Detto cio’, ritengo che i vari problemi giudiziari che hanno accompagnato in alcuni tratti, le Giunte di Centrodestra nella Regione più avanzata del Paese, negli ultimi anni, pongono in luce, una profonda anomalia politica della stessa, dove da ben 26 anni, non vi è ricambio alla sua guida, con una Coalizione alternativa, nel caso, di Centrosinistra.