Print

Un nuovo soggetto politico d’ispirazione cristiana?

Written by Vincenzo Ortolina.

Vincenzo OrtolinaArticolo di Vincenzo Ortolina, Già Sindaco di Carugate (Milano) e Presidente del Consiglio Provinciale di Milano.

Avevo sottoscritto il Manifesto Zamagni (che ipotizza la creazione di un «soggetto politico “nuovo” d’ispirazione cristiana e popolare») un po’ affrettatamente, senza averlo cioè debitamente approfondito. E per questo mi scuso. L’ho “studiato” in questi giorni, leggendo anche le tante, diverse opinioni che sul tema sono state espresse. E sono arrivato alla conclusione (o quasi) che l’idea, oggi, di un “partito cattolico”, pur aperto a credenti e non, non mi convince. Certo, condivido in partenza una visione personalista dell’economia, della società, e dello Stato ‒ uno Stato in ogni caso radicato nella prospettiva europea, e nel quale la “cosa pubblica” funzioni al meglio ‒, la piena valorizzazione delle formazioni sociali e dei corpi intermedi (come si conviene a un ben inteso principio di sussidiarietà), la difesa della persona, della sua dignità in tutti gli stadi di vita, e della famiglia.
Print

In Lombardia emerge opacità nel sistema di potere della Lega

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli all'Assemblea Regionale del PD Lombardia (video).

Colgo l’occasione per ringraziare Vinicio Peluffo e il gruppo dirigente regionale perché credo che in una fase difficilissima come quella del lockdown ci sia stata una capacità di tenere insieme un filo di collegamento tra le rappresentanze istituzionali a tutti i livelli, i Segretari delle Federazioni e il partito.
Si è fatto un lavoro importante, anche di confronto, e va riconosciuto.
Come va riconosciuta la giustezza della scelta di essere qui oggi con lo slogan “è ora di cambiare” perché nei prossimi giorni dovremo cominciare a dirlo che è ora di cambiare ma anche come e perché.
Print

Un “partito di cattolici”?

Written by Giorgio Campanini.

Giorgio CampaniniArticolo di Giorgio Campanini, Storico, già docente di Storia delle Dottrine politiche all’Università di Parma.

Il confronto a tre voci ospitato dal n. 2/2020 di «Appunti» fra tre intellettuali di alto livello (Stefano Zamagni, Franco Monaco e Filippo Pizzolato) non può non suscitare l’interesse e provocare in qualche modo una “risposta” in chi, come chi scrive, con queste tematiche si è misurato da molti anni e che, con Alberto Monticone e Lino Prenna, ha dato vita all’Associazione «Agire Politicamente», che (eravamo nel 1990, dunque ben trent’anni fa) gli stessi problemi si era proposta di avviare a soluzione grazie ad un serrato confronto intellettuale prima che partitico.