Print

Comuni più forti dopo il Congresso ANCI

Written by Piero Fassino.

Piero Fassino "Un congresso dal quale usciamo più forti e più riconosciuti come Associazione dei Comuni. Un congresso dal quale usciamo ancora piu' convinti che lo spazio delle nostre comunità si colloca in Europa. Ma al contempo consapevoli che di questa stessa Europa siamo 'azionisti' di riferimento, e come sindaci soggetti attivi delle decisioni che riguardano le nostre comunità". E' ribadendo questi principi che il presidente dell'Anci, Piero Fassino, ha concluso a Milano i lavori dell'assemblea annuale dell'Anci. "Siamo più forti - ha spiegato Fassino - perchè la piattaforma di proposte dell'Anci è stata condivisa dall'intera Associazione come proposta nella quale tutti i sindaci si identificano. Una piattaforma che non si ferma alla denuncia dei nostri problemi, ma si spinge a ipotizzare possibili soluzioni condivise. E nasce anche da qui - prosegue Fassino - il riconoscimento che abbiamo ricevuto, con la massiccia presenza dei membri del Governo, a partire dal presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Print

La buona scuola

Written by Ezio Casati.

Ezio Casati LA BUONA SCUOLA - Cambiare la scuola si può! Facciamolo insieme. Carissimi amici e amiche, La "Buona scuola" è l'importante capitolo che il governo Renzi ha aperto in questi mesi. Si tratta di una relazione corredata da un dibattito pubblico che sta coinvolgendo migliaia di operatori delle scuole e numerose famiglie italiane. Al nostro Paese serve, infatti, una buona scuola che finalmente si rinnovi incoraggiando la creatività e l’innovazione e offrendo a tutti i ragazzi gli strumenti necessari per realizzare le proprie potenzialità. 
Questa è la grande sfida che dobbiamo affrontare ma non possiamo farlo da soli: ripensare la missione educativa della scuola è un lavoro che può essere realizzato solo insieme a chi la scuola la vive ogni giorno, gli inseganti, gli studenti, i dirigenti e le famiglie.

Print

Mondo del lavoro e Jobs Act

Written by Franco Mirabelli.

Franco MirabelliVideo della trasmissione Filo Diretto dedicata al tema del lavoro e del Jobs Act a cui ha partecipato il senatore Franco Mirabelli»

La riforma del lavoro che abbiamo approvato in Senato e che ora è passata alla Camera dei Deputati è una legge importante di cui, nella confusione generata dalla polemica politica, rischiano di perdersi finalità e merito.
Prima di tutto credo sia giusto sgomberare il campo da alcuni luoghi comuni che nulla hanno a che vedere con le proposte contenute nel cosiddetto Jobs Act. Innanzi tutto va detto che non è vero che vengono tolte tutele (neppure l'articolo 18) a chi ha già un contratto a tempo indeterminato: non è scritto da nessuna parte ed è stato più volte chiarito da Matteo Renzi e dal Ministro del Lavoro.