Print

I supertecnici non bastano

Written by Emanuele Fiano.

Emanuele FianoIntervista a Emanuele Fiano di Rodolfo Sala - La Repubblica (PDF)»

Io sono ipergarantista, e ovvia«mente penso che l'ultima grana giudiziaria che coinvolge l'Expo sia tutta da verificare».
Però?
«Però dopo questo nuovo avviso di garanzia non ci vengano a raccontare che bastano i supertecnici per superare problemi che solo lapolitica, scrivendo regole chiare, può superare».
Il parlamentare milanese Emanuele Fiano, fresco di promozione nella segreteria nazionale del Pd, ha appena lasciato la commissione Affari istituzionali della Camera, dove è stato ascoltato Raffaele Cantone. E come il presidente dell`Autorità anticorruzione, e come lo stesso Pisapia, Fiano pensa che Antonio Acerbo debba fare «un passo indietro» autosospendendosi dalla carica.

Print

L'azione del governo

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Sicuramente il Partito Democratico non si deve schiacciare sul governo ma, in realtà, credo che avremmo bisogno di un PD che rivendichi e valorizzi con maggiore forza ciò che questo governo sta facendo.
Non so se stiamo cambiando l’Italia, sicuramente, però, in questi mesi di governo Renzi, abbiamo già cambiato molte cose. Ad esempio abbiamo fatto un’importante riforma della cooperazione internazionale.
Abbiamo fatto una riforma importante che riguarda il tema della casa in cui finalmente è stato esplicitato in modo chiaro il fatto che siamo per incentivare l’affitto. Inoltre, sono stati rifinanziati i fondi per il sostegno affitti e per la morosità incolpevole (questioni, queste che interessano molto gli abitanti dei quartieri popolari) e viene stanziato quasi un miliardo per affrontare l’emergenza abitativa.
Abbiamo fatto molte norme che riguardano la giustizia, tra cui la modifica dell’articolo 416ter del codice penale per punire il voto di scambio, che era un impegno che avevamo preso e che abbiamo rispettato.
Poi ci sono la riforma iniziata sulla pubblica amministrazione e quelle sul lavoro.

Print

Dalla Festa nazionale dell'Unità

Written by Diana Comari.

Print

Il lavoro in Europa è appena cominciato

Written by Patrizia Toia.

Patrizia ToiaIn questi mesi e nei prossimi anni la politica italiana si intreccerà sempre di più con quella europea e il PD ne sarà un perno fondamentale in Italia e a Bruxelles. Il PD, all'interno del gruppo parlamentare europeo dei Socialisti e Democratici (S&D) è la più grande delegazione: 31 deputati. Siamo davanti alla Germania, all'Inghilterra, alla Spagna, alla Francia e a tutti gli altri Paesi!
Abbiamo quindi un grande peso politico e il mio obiettivo, da capodelegazione, è quello di rafforzare tutte le nostre potenzialità (valorizzando le tante competenze e le eccellenze della nostra delegazione), diventando una squadra coesa e compatta che sia determinante nelle scelte politiche del gruppo e del Parlamento e che sia capace anche di innovare il partito europeo PSE, allargandone il campo a nuove culture e istanze.
Spenderemo la forza della delegazione del PD per un cambiamento delle politiche europee a partire da questo semestre in cui è Matteo Renzi a guidare il Consiglio Europeo.