Print

Unico comune destino

Written by Emilia De Biasi.

Emilia De BiasiArticolo di Emilia De Biasi pubblicato da Panorama Sanità.

La grandezza del nostro Servizio Sanitario Nazionale pare essere finalmente compresa dai più. È un Servizio universalistico, forse il solo in Europa, vista la propensione inglese e del Nord Europa alla selezione delle cure in base all’età e alle capacità individuali di sopravvivere. In Italia curiamo tutti e non lasciamo indietro nessuno. È tutto nell’articolo 32 della Costituzione: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizioni di legge”.
Print

Non è solo il ricovero la soluzione per limitare i contagi

Written by Giuseppe Villani.

Giuseppe VillaniMessaggio di Giuseppe Villani.

La notizia del rafforzamento dell’assistenza territoriale in diversi comuni della provincia di Bergamo e Brescia è sicuramente positiva. Ma è quello che hanno chiesto fin dall’inizio dell’emergenza tutti gli operatori ospedalieri, sapendo che non poteva certo essere solo il ricovero dei casi più gravi la soluzione per limitare i contagi.
L’attenzione alle persone, il presidio dell’isolamento sociale e l’assistenza domiciliare sono i capisaldi della gestione diffusa dell’epidemia e di un suo possibile spegnimento.
Print

Senza prevenzione sul territorio, le terapie intensive non basteranno mai

Written by Carlo Borghetti.

Carlo BorghettiIntervento di Carlo Borghetti.

Oggi ci sono oltre 1800 nuove persone positive in Lombardia: chi chiama i parenti e i contatti stretti di queste persone per metterle in quarantena? In quanto tempo saranno fatte le telefonate? La Regione non lo dice... tra quelle persone ci sono potenziali diffusori del virus: vanno avvisate in fretta!
Ho seguito l’ultima conferenza stampa della Regione Lombardia sull’emergenza Coronavirus: la Regione ha in mente solo gli ospedali, è così da 25 anni... sulla sanità territoriale e la PREVENZIONE ancora oggi (come dall’inizio) NEANCHE UNA PAROLA!!!
Print

La situazione a Trezzano sul Naviglio

Written by Fabio Bottero.

Fabio BotteroIntervento di Fabio Bottero, Sindaco di Trezzano sul Naviglio.

Nel video ho dato alcune informazioni tra le quali l'aggiornamento quotidiano.
1) I casi di cittadini trezzanesi positivi al coronavirus da inizio emergenza sono ad oggi 27.
Collegati ai positivi ci sono circa 70 persone in quarantena obbligatoria.
Auguriamo pronta guarigione ai nostri concittadini.
2) Ancora troppe persone in giro anche all'interno dei parchi condominiali.
Non è facile essere ovunque per i controlli ma arriveremo presto anche nei cortili interni.