Stampa

I risultati, il futuro. Mille giorni e oltre di riforme per l’Italia

Scritto da Associazione Democratici per Milano.

RiformeGrande partecipazione all’incontro "I RISULTATI, IL FUTURO. Mille giorni e oltre di riforme per l'Italia" organizzato da Associazione Democratici per Milano e Libertà Eguale MilanoLombardia in collaborazione con il Gruppo PD del Municipio 1 di Milano. Video dell’incontro»
La serata, volta a fare un’analisi complessiva del quadro politico del Paese, dei risultati ottenuti grazie alle riforme fatte in questi anni di governi guidati dal PD e delle prospettive per il futuro, è stata coordinata da Maurizio Belloni, Direttore di Associazione Democratici per Milano (video») e ha visto confrontarsi esponenti importanti della politica nazionale e lombarda.
Il senatore Franco Mirabelli, che ha aperto la discussione, nel suo intervento, ha sottolineato la necessità da parte del Partito Democratico di rivendicare con maggiore forza gli effetti positivi derivati dalle riforme messe in campo in questi anni sul lavoro, sull’economia, sui diritti civili e sulla legalità, anche per contrastare una narrazione falsata ad opera di avversari politici che dipingono l’Italia come un Paese in declino. [Video dell’intervento»Testo dell’intervento»]
Massimo Bonini (Segretario Generale della Camera del Lavoro di Milano) si è soffermato in prevalenza sulle problematiche del mondo del lavoro e del disagio causato ai lavoratori dalla precarietà. [Video dell’intervento»]
Più concentrato sulle tematiche di Regione Lombardia e della Giunta Maroni, compreso il dispendioso referendum per l’autonomia è stato l’intervento di Alessandro Alfieri, Segretario Regionale del PD della Lombardia. [Video dell’intervento»]
A concludere la serata è stato Ettore Rosato (Capogruppo PD alla Camera dei Deputati) che, con il suo intervento, ha spaziato su tutti i temi dell’attualità politica nazionale, dalla legge elettorale in discussione a breve alla Camera dei Deputati fino alla difficoltà di portare avanti le riforme in Parlamento e nel Paese. [Video dell’intervento»]