Stampa

Notre-Dame

Scritto da La Repubblica.

Notre Dame
Articolo di Repubblica.

L'incendio che ha devastato il tetto della cattedrale di Notre-Dame è stato domato all'alba, intorno alle 5 del mattino: 400 uomini dei vigili del fuoco parigini, dopo ore di lavoro, sono riusciti a spegnere le fiamme e anche se ci sono ancora focolai residui il portavoce dei pompieri ha assicurato che la situazione è sotto controllo.
La grande guglia e il tetto sono andati distrutti e restano dubbi sulla stabilità della struttura: stamattina si riuniranno gli esperti per verificarne le condizioni. Un centinaio di vigili del fuoco sono ancora a lavoro per raffreddare la Cattadrale.
Stampa

Il voto in Finlandia

Scritto da Lorenzo Gaiani.

Lorenzo Gaiani E' temerario parlare di vittorie e sconfitte in un contesto come quello finlandese in cui nessun partito arriva al 20%: guardando i dati elettorali definitivi si può dire che c'è stato un incremento di voti del partito socialdemocratico che dopo molti anni inverte la china negativa e guadagna quasi due punti percentuali e sei seggi, mentre il partito dei Veri Finnici, ossia l'estrema destra, perde due decimali rispetto alle elezioni di quattro anni fa ma guadagna un seggio (miracoli del proporzionale) , i conservatori del Kokomus (legati al PPE) perdono l'1,2% ma guadagnano anche loro un seggio.
Di certo la botta peggiore la prende il Partito di Centro (legato all'ALDE) del premier uscente Juha Sipila che perde il 7,3% e diciotto seggi , mentre avanzano decisamente i Verdi e l'estrema sinistra.
Stampa

Bisogna governare, non solo fare campagna elettorale

Scritto da Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli
Intervento a Radio Lombardia.

C’è una rissosità continua all’interno del Governo perché Lega e M5S vogliono cercare di nascondere quello che hanno dovuto ammettere con la presentazione del DEF e cioè che il Paese è in grandissima difficoltà: ad oggi, se non si trovano 23 miliardi (e non sanno dove trovarli) aumenterà l’IVA al 25%.
Servono 40 miliardi soltanto per rientrare dai buchi prodotti dalle previsioni di crescita sbagliate fatte con la Legge di Bilancio e qualcuno parla di Flat Tax, che vorrebbe dire trovare ulteriori 15 miliardi!
Nessuno dice come si troveranno tutte queste risorse.

Stampa

Toia e Majorino per rappresentarci in Europa

Scritto da Associazione Democratici per Milano.

Elezioni EuropeePer le elezioni europee il PD è riuscito a costruire una lista aperta, equilibrata, in grado di rappresentare più sensibilità. Non è solo la lista del PD, all’interno ci sono anche candidati di altre provenienze ma uniti dalla comune volontà di costruire un’Europa più forte e capace di cambiare per essere più vicina ai cittadini.
Per noi è importante lavorare per non disperdere voti e garantire sostegno a chi può meglio rappresentare il PD di Milano e la nostra esperienza.
Per questo sosterremo chi in questi anni ha lavorato, mostrando impegno, competenza, capacità politica e ha saputo e saprà rappresentare i nostri territori.