Stampa

Forum PD a Milano

Scritto da Partito Democratico.

PDDopo la grande manifestazione di Piazza del Popolo e in vista del congresso, siamo pronti per il Forum che si terrà a Milano il 27 e 28 ottobre. Sarà un momento decisivo per confrontarci, rilanciare il nostro progetto e la sfida dei democratici per la nuova Europa. Mai come oggi occorre uno sforzo di elaborazione e di pensiero originale e coraggioso, in grado di rappresentare l'alternativa alla destra che governa pericolosamente il Paese. Saranno due giorni intensi e appassionanti. 
Su onepd.it/forum si può trovare una prima versione del programma dei nostri lavori e tutte le informazioni logistiche necessarie per organizzare la vostra partecipazione.
Stampa

Aperti alla società per dare risposte alle persone

Scritto da Vinicio Peluffo.

Vinicio Peluffo
Intervista di Settegiorni a Vinicio Peluffo, candidato a Segretario Regionale del PD della Lombardia.

Di fronte alla situazione politica regionale e nazionale, il maggior partito di opposizione in entrambi i livelli, il Partito Democratico, cerca di ripartire e lo fa attraverso la fase congressuale, con cui verrà rinnovata la guida del partito. In Lombardia questo avverrà il 18 novembre.
Vinicio Peluffo, milanese 47enne, prima assessore a Rho e poi deputato per due mandati è candidato a Segretario.
Stampa

Il PD si apra all'esterno

Scritto da Vinicio Peluffo.

Vinicio Peluffo
Intervista del Corriere della Sera.

Vinicio Peluffo, due volte deputato, è tra i fondatori del PD.
Perché si candida alla Segreteria Regionale dei Democratici?
Perché in queste ultime settimane ho avuto occasione di confrontarmi con tanti amministratori, iscritti e militanti. In particolare, mi ha fatto molto piacere che abbiano sottoscritto la mia candidatura la maggioranza dei sindaci PD della Provincia di Milano. Ho trovato una voglia diffusa di ripartire dal PD.

Stampa

Hanno vinto le periferie

Scritto da Alan Ferrari.

Alan Ferrari Non ci siamo mai arresi e, alla fine, il Governo ha dovuto indietreggiare di fronte ai milioni di cittadini delle periferie italiane. I fondi, scippati a settembre con il Decreto Milleproroghe, saranno restituiti nella Legge di Bilancio.
“La compattezza dei sindaci, insieme al sostegno delle Regioni e delle forze parlamentari, hanno avuto ragione del Governo”, ha detto il presidente dell'Anci Antonio Decaro, annunciando l'intesa sui fondi per le periferie, ratificata poche ore fa in conferenza unificata al Ministero per gli Affari regionali.
Dopo la nostra grande battaglia, il Governo, sembra (il condizionale è d’obbligo vista l’affidabilità degli interlocutori), ci abbia ripensato.